Giovedì, Novembre 14, 2019
   
Text Size

Motore di Ricerca

Chiesa del Santissimo Salvatore

Antica chiesa Parrocchiale edificata probabilmente intorno al sec. XII sul basamento di un tempio romano (dedicato forse ad Augusto), fu successivamente ingrandita ed attualmente si presenta con una sobria facciata marmorea seicentesca ed accanto, un imponente campanile edificato nel 1571. L’interno è a tre navate delimitate da colonne calcaree affusolate e sormontate da capitelli che ricordano lo stile romanico-lombardo. Vi si trovava la statua in legno dorato della Madonna dell’Odigitria, attualmente custodita nel Museo Parrocchiale di Arte Sacra.