Martedì, Settembre 23, 2014
   
Text Size

Motore di Ricerca

image image image image
San Marco d'Alunzio   A San Marco d’Alunzio, antichissimo paese della provincia di Messina, ventidue chiese, quattro musei, quattro biblioteche ed un tempio greco del IV secolo a.C. dedicato ad Ercole, riescono a suscitare un notevole interesse culturale e turistico. In questo antico paese che dall’alto dei suoi 548 metri domina la costa tirrenica da Cefalù a Capo d’Orlando e fino alle isole Eolie, le pietre di marmo rosso San Marco, ci raccontano la storia delle genti e delle civiltà che si sono succedute. 
Chiesa San Salvatore La Chiesa di S. Salvatore fu costruita tra il XVII ed il XVIII secolo. Adiacente al Monastero Benedettino della Badia Grande (fondato dalla regina Margherita di Navarra e dipendente dall’Abazia di Santa Maria di Maniace), è uno dei monumenti più belli del centro aluntino. E’ monumentale e ben conservato il frontale del 1713 che si articola in una ricca composizione in marmo locale: due colonne rotonde e due tortili poggianti su piedistalli arricchiti di stemmi gentilizi e sormontate da capitelli compositi,
Il Tempio di Ercole   Edificato nel IV secolo a.C., doveva essere un tempio in antis, formato dalla cella le cui pareti laterali si prolungavano in avanti a formare il pronao: i muri laterali terminavano in due ante tra le quali si innalzavano due colonne. Nel XVII secolo, la cella viene adottata a Chiesa Madre e dedicata all'Evangelista San Marco. Nella facciata aggiunta successivamente, il portale ha motivi e decorazioni barocche. Oggi esiste la sola cella, zona sacra riservata ai sacerdoti. E' una costruzione in conci di pietra tufacea.
Il Castello Edificato nel 1061 da Roberto il Guiscardo divenne il centro del nucleo medioevale, che si veniva a costituire nel corso della dominazione Normanna, infatti fu centro amministrativo e di governo. Nel XII secolo, divenne prigione di stato, in cui furono rinchiusi tra gli altri il Vescovo di Agrigento, Gentile ed altri cospiratori contro il cancelliere Etienne de Perche. Nel 1090 divenne sede del governo comitale e nel 1115 municipio.

Nebrodi Albergo Diffuso

In riferimento al progetto denominato “Potenziamento dei servizi e delle strutture del territorio nell'ambito del progetto pilota “Nebrodi Ospitalità diffusa” – (operazione n. 36) si informa che sono riaperti i termini per la manifestazione di interesse che consente ai proprietari degli immobili di candidare il proprio immobile all’interno del circuito di ospitalità diffusa.
Inoltre, per eventuali approfondimenti, sono stati organizzati dei  workshop che avranno luogo nei rispettivi dieci comuni aderenti all’iniziativa  e a cui sono invitati tutti coloro che hanno manifestato l’interesse ad aderire all’iniziativa di ospitalità diffusa.

Qui di seguito l'Avviso, la scheda di manifestazione d'interesse e la locandina sui workshop

Avviso


Scheda manifestazione d'interesse

locandina workshop


   
   

Vittorio Sgarbi a San Marco d’Alunzio

Martedì scorso, 09 settembre, a sorpresa, Vittorio Sgarbi è arrivato a S.Marco d’Alunzio per una breve visita.
Il prof. Sgarbi ha avuto parole di grande apprezzamento per il piccolo borgo di San Marco d'Alunzio, rimanendo particolarmente colpito per la bellezza straordinaria dei panorami, la pulizia e l'ordine di strade e piazze, e per gli innumerevoli beni artistici e culturali presenti nel territorio.
La visita ha avuto inizio dal Tempio d'Ercole, unico tempio greco che si conserva in provincia di Messina, subito dopo, al museo delle "Arti figurative Bizantine e Normanne", dove sono gelosamente custodite testimonianze di epoca medievale, e la visita alla Chiesa di San Teodoro.
Il giro turistico ha previsto poi la visita alla Chiesa Madre, alla galleria d'arte contemporanea, alla Chiesa di San Giuseppe e quindi al Museo di Arte Sacra, alla Chiesa della Madonna delle Grazie, alla Chiesa di San Basilio, alla Chiesa di Ara Coeli, alla Chiesa della Badia Grande ed infine ai ruderi del castello e alla cisterna.






   
NEBRODI  -  ALBERGO DIFFUSO

   

Avviso

Centro Ludico Estivo

Scarica Avviso






 

 

   

Consegna borse di studio

8 giugno 2014 alt

CHIESA DEL SS. SALVATORE EXTRA MOENIA


Domenica 8 giugno 2014 nella splendida chiesa del SS. Salvatore extra moenia adiacente al monastero benedettino della Badia Grande, oggi “Centro Congressi “Margherita di Navarra” a partire dalle ore sedici e trenta, cerimonia di consegna delle borse di studio comunali.
A beneficiarne, saranno gli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado che per merito, si sono distinti nel corso dell’anno scolastico 2011 - 2012.
Saranno premiati gli alunni residenti nel Comune di San Marco d’Alunzio da almeno un anno che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado con il giudizio di OTTIMO, gli studenti della scuola secondaria di secondo grado che sono stati promossi alla classe successiva con una media non inferiore ad otto decimi e quanti hanno superato gli esami di maturità con una votazione di 100/100.
Le borse di studio saranno consegnate dal sig. Amedeo Sansiveri, Vice Sindaco ed Assessore alla P.I., alla presenza del Dirigente Scolastico, prof.ssa Bianca Fachile e delle autorità civili e religiose.



   

Pagina 1 di 30

Le Manifestazioni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
PRIVACY                   NOTE LEGALI